Contenuto Principale
Successo per la settimana della prevenzione a Napoli PDF Stampa E-mail

 

di Adriano Nolfe

Un altro successo per il progetto strategico Campus 3S, una realtà che giorno dopo giorno riesce a consolidarsi a Napoli come nel resto d’Italia. L’attività del Campus Salute a favore della prevenzione quotidianamente entra nella vita di molti cittadini dando loro la possibilità di verificare lo stato della propria salute, in un periodo in cui farlo è spesso difficile a causa della crisi economica che ha eroso i bilanci familiari. La settimana della prevenzione è stata molto bella ed entusiasmante, ma soprattutto ricca di eventi dedicati alla salute.

 

Iniziata dal 9 al 11 ottobre con le tavole rotonde ed i confronti del convegno “Prevenzione Alfa-Omega” tenutosi presso il centro congressi della Federico II di Napoli in via Partenope è proseguita sul lungomare alla Rotonda Diaz dal 12 al 15 con le ormai consuete giornate dedicate alla visite mediche gratuite ed alle attività sportive. I numeri sono ancora una volta in crescita rispetto a quelli delle edizioni precedenti: quasi tremila visite medichea testimonianza di come la l’azione del Campus sia sempre più seguita nella città di Napoli e riesca a raggiungere cittadini di diverse fasce d’età. Ospiti d’eccezione sono stati il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris ed il Cardinale Crescenzio Sepe, i quali hanno voluto far sentire la loro vicinanza ad una manifestazione nel corso degli anni ha assunto una rilevanza sociale sempre maggiore.

Encomiabile e copiosa la macchina dei volontari senza i quali nulla sarebbe stato possibile e verso cui l’organizzazione ha rivolto il suo principale ringraziamento: tra medici e non medici sono stati circa 300 i volontari operativi che hanno garantito, insieme anche al supporto dei centri privati convenzionati col sistema sanitario della Regione Campania, il funzionamento di ben 19 ambulatori per le visite gratuite. Non è mancato anche il sostegno del gruppo infaticabile delle "Farmaciste Insieme", del Rotary e dei Lions, guidati rispettivamente dal Prof. Gaetano De Donato e dal dott. Giovanni De Lisa che hanno allestito ambulatori per la cittadinanza all’interno della manifestazione e hanno completato l’offerta di prestazioni gratuite insieme alla logopedista estetica Donatella D’Angelo, alle Terme di Agnano ed al centro estetico “Il Tempio della Bellezza” della dott.ssa Marina Romano.

Non si dimenticano i momenti di team building realizzati pubblicamente dai volontari con il sapiente coordinamento dell’associazione Amesci, uno dei partner progettuali per il Campus 3S, e che hanno visto i volontari cimentarsi in tecniche in grado di stimolare e aiutare il gruppo a fare squadra ed impegnarsi insieme in vista di un obiettivo comune.

L’edizione della tappa napoletana del progetto Campus 3S, sostenuto quest’anno anche dalla Fondazione Con il Sud, è stata la rappresentazione plastica di come la strategia di fare rete e la possibilità di contribuire ciascuno al raggiungimento di un obiettivo possano aiutare a realizzare davvero un sistema di networking della solidarietà capace di avvicinarsi ai cittadini e rispondere, compatibilmente alle forze messe in campo, ai loro bisogni.  

 
Ricerca / Colonna destra

Chiedilo a noi!

Hai un dubbio? Vuoi chiedere chiarimenti o suggerimenti ai nostri medici?

Scrivici all'indirizzo

domande@campussalutenews.it

I nostri medici volontari saranno lieti di risponderti!

Utenti registrati