Contenuto Principale
Prevenire alle terme PDF Stampa E-mail

 

di Daniela Caiazzo

Ormai è risaputo che prevenire è meglio che curare! Quindi come la formica durante l'estate fa scorta di cibo in vista dell'inverno, così l'uomo mentre si gode il periodo estivo può "fare scorta di prevenzione" per vivere un inverno quanto più sereno possibile. Prima di ricorrere a medicinali e rimedi farmacologici per curare tosse, raffreddore, mal di gola o altre patologie legate alla stagione invernale, possiamo sfruttare gli effetti benefici di una sostanza preponderante in natura, ovvero l'acqua di cui parleremo in questo breve articolo ed in particolare ci occuperemo di acque termali.


Dall' antichità l'uomo è stato in grado di utilizzare le acque termali per il proprio benessere, edificando dei luoghi adibiti proprio allo scopo di sfruttare al massimo le sorgenti naturali per il loro potere terapeutico. Ma cosa ha di tanto speciale quest'acqua?
Innanzitutto bisogna specificare che esistono in natura diversi tipi di acque termali che differiscono per livello di temperatura e composizione chimica, per cui ad ogni tipologia è stato possibile associare dei trattamenti specifici.
Alle acque termali sono state riconosciute diverse proprietà tra cui:

• Antinfiammatorie
E' stato dimostrato che il solfuro di idrogeno, una delle principali molecole presenti nelle acque termali, ha un importantissimo effetto antinfiammatorio.

• Purificanti le vie respiratorie
In particolare le acque sulfuree, svolgono un'azione normalizzante e rivitalizzante sulle mucose delle vie aeree. In questo caso, le cure termali, mediante aerosol termale, antroterapia, inalazioni caldo umide e docce nasali, sono efficaci per raffreddore, bronchite, rinite ed asma.

• Stimolanti la contrattilità venosa
Le acque sulfuree e ricche di bromo, iodio e magnesio, sono ottime per la prevenzione delle flepobatie croniche, svolgendo un'azione tonificante, antispastica e riducendo i gonfiori.

• Proprietà antisettiche
Grazie alla presenza di iodio e cloro, alcune acque termali permettono il potenziamento di particolari enzimi presenti nei globuli bianchi utili a combattere infezioni da diversi germi come i batteri.

• Proprietà idratanti ed emollienti
Oltre alle sopracitate virtù curative delle acque termali, esse sono indicate anche per salvaguardare la bellezza della pelle, infatti tanti sono i prodotti cosmetici a base di acqua termale.

Nel mondo, ma soprattutto nel nostro paese, esistono tante fonti termali naturali, per cui includere nelle nostre vacanze delle tappe termali può essere fonte di ristoro per la mente, nonché un metodo naturale di prevenzione per la nostra salute.

 
Ricerca / Colonna destra

Chiedilo a noi!

Hai un dubbio? Vuoi chiedere chiarimenti o suggerimenti ai nostri medici?

Scrivici all'indirizzo

domande@campussalutenews.it

I nostri medici volontari saranno lieti di risponderti!

Utenti registrati