Contenuto Principale
Bella risposta per il Campus a Santa Marina - Policastro PDF Stampa E-mail

 

di Daniela Caiazzo

Il 21 e il 22 luglio sono state due intense giornate dedicate alla salute e al benessere: stavolta a fare da teatro alla nuova tappa del progetto è stato lo splendido lungomare di Policastro. La cittadina di Santa Marina (Sa) ha accolto piacevolmente il progetto “Campus 3S”, sostenuto dalla Fondazione Con il Sud e con la partecipazione di Amesci e Sportform.

Lungo il porto di Policastro è stato allestito l’ormai classico villaggio dedicato alla prevenzione e grazie alla collaborazione di medici e volontari che hanno cooperato con grande spirito solidale, è stata data la possibilità a tanti cittadini di usufruire di diversi ambulatori, come quello di endocrinologia, senologia, dermatologia, nutrizione, cardiologia ed altri. Sono state eseguite, infatti, quasi 400 prestazioni mediche, indice di quanto le persone abbiano colto al volo l’opportunità di fare prevenzione gratuitamente.

In concomitanza con le visite mediche si sono svolte diverse attività aerobico-sportive, per evidenziare i benefici del fare prevenzione attraverso lo sport, dimostrando che è possibile curare il proprio benessere anche divertendosi. Sono state particolarmente apprezzate anche le varie dimostrazioni pratiche di primo soccorso, ad opera dell’associazione Onlus Carmine Speranza, durante le quali è stato spiegato come effettuare un massaggio cardiaco, come utilizzare un defibrillatore e quali sono le manovre da attuare in caso di soffocamento. Chi lo desiderava ha potuto fare una simulazione sulle modalità di soccorrso ad una persona vittima di arresto cardiaco.

Anche stavolta il progetto Campus3S ha rimarcato l’importanza della solidarietà e del volontariato, svolgendo un servizio utile alla comunità, portando un vero e proprio ospedale in strada, ma alla portata reale di tutti e in un contesto allegro e motivante.

I promotori del progetto hanno tenuto a ringraziare tutti coloro che hanno accolto l’iniziativa a Santa Marina ed in particolare l'Amministrazione Comunale nella persona del sindaco Giovanni Fortunato, l'ASL Salerno, il personale medico-infermieristico del Distretto 71 e dell'Ospedale di Sapri, la Onlus Carmine Speranza, IRC - Comunità, Deca Sport, Protezione Civile Gruppo Lucano San Giovanni a Piro e Torre Orsaia, Protezione Civile locale, Pro Loco Buxentum.  

 
Ricerca / Colonna destra

Chiedilo a noi!

Hai un dubbio? Vuoi chiedere chiarimenti o suggerimenti ai nostri medici?

Scrivici all'indirizzo

domande@campussalutenews.it

I nostri medici volontari saranno lieti di risponderti!

Utenti registrati